giovedì 8 dicembre 2011

Kiritanpo nabe

Direttamente da Akita, oggi è arrivato a casa questo pacco
Tiriamo via tutto così si vede ancora meglio
Per quello che si può capire, contiene un cipollotto, un'erba che si chiama  seri, funghi maitake, carne di pollo, polpette di pollo, bifun o spaghetti di riso,  gobou che per capirci meglio è arctium lappa e i kiritanpo, che danno il nome al piatto e sono dei cilindri cavi fatti di una specie di poltiglia di riso.
Cuciniamo secondo le istruzioni:
Tagliamo il seri a pezzi di 5 cm e il cipollotto come da foto.
I kiritanpo vanno tagliati in tre parti in diagonale dopo averli riscaldati al microonde.
Apriamo la busta di plastica contenente il brodino e versiamo il contenuto nella pentola elettrica dove abbiamo messo preventivamente dell'acqua, e quando bolle mettiamo il pollo, il gobou e le polpette
Dopo un po' di cottura aggiungiamo i kiritanpo
poi il resto
e dopo aver mangiato il tutto, da ultimo gli spaghetti di riso nel tentativo di riempire uno stomaco ancora vuoto.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...