giovedì 13 ottobre 2011

L'uovo centenario

Qualcuno dice che sono uova marce. Non ha tutti i torti, visto che si ottengono tradizionalmente seppellendole in una buca insieme a calce, cenere e non so che altro, e lasciandocele per mesi.
Il risultato sono i tuorli verdastri, gli albumi neri trasparenti e la superficie a volte rigata da formazioni tipo felce. Il sapore è, diciamo, sulfureo.
Forse ai giorni nostri le preparano con le polverine, chi lo sa.
Comunque io me le mangio sempre quando vado al ristorante cinese. Saranno uova marce, ma non sono male. Provatele.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...