domenica 23 ottobre 2011

Fuori di zucca

Questa è la composizione con la quale SirDiC intende (FORSE) partecipare al concorso Fuori di zucca di Giallozafferano (clicca l'immagine per vederla ad alta definizione).
E ora veniamo alle spiegazioni.
Qualche giorno fa mi sono ritrovato nella casella di posta elettronica un messaggio di Giallozafferano che invitava a partecipare al concorso come da titolo. Decorare una zucca alla maniera di Halloween, festa che non ho mai considerato in vita mia, ma visto che l'idea poi realizzata nella foto mi era venuta immediatamente, ho pensato di partecipare.
Per inciso, Gheddafi non c'entra proprio niente, era ancora vivo e vegeto quindi se qualcuno mi dice che mi sono ispirato alla sua storia lo mando a quel paese anticipatamente.
Dunque volevo partecipare al concorso, ma c'era un problema: a Tokyo non si trovano le zucche gialle. Le uniche zucche sono quelle verdi, di volume compreso tra 999 e 1001 cc e tagliate in quarti.
Allora ho iniziato una serie di pellegrinaggi nei centri commerciali e dai fruttivendoli, conscio che probabilmente, visto che la festa di halloween è diventata una moda anche qui, almeno in questo periodo forse qualcosa si poteva trovare.
Ma al supermercato vicino a casa non le vendevano. Ai grandi centri commerciali, neppure. Ero rassegnato a rinunciare quando Moglie, all'oscuro delle mie intenzioni, mi ha portato questa piccola zucca presa al Marui di Kita Senju. Piccola, ma meglio di niente. L'ha presa dal fioraio. Chi lo avrebbe mai detto.
Con il pennarello ho segnato i punti da scavare
L'attrezzo di scavo è stato un semplice taglierino
Gli occhi sono scavati a poca profondità per non dare troppo l'idea che siano aperti.
La bocca è scavata alla stessa profondità per coerenza. Dalla polpa ho ricavato una lingua a fini espressivi.
Una volta decisa l'inclinazione che avrebbe avuto la zucca, l'ho tagliata in modo da farla stare in piedi in quella posizione.
Dal buco ottenuto ho tolto i semi con il cucchiaio per mangiare il melone
La parte tagliata è stata fatta bollire  e ridotta in zuppa per creare il sangue.
Il buco di proiettile è stato fatto con un cacciavite.
La pistola l'ho comprata appositamente al negozio 100 yen.
In questa piccola casa non c'è alcun attrezzo adatto a decorare, quindi per il sangue mi sono dovuto arrangiare con un cucchiaino e le dita. Ammetto di aver aggiunto carota perché il colore era troppo chiaro.
Poi una fogliolina di prezzemolo e una parte dei semi completano la decorazione. Ora aspettiamo le reazioni, ma qualcosa mi dice che anche in caso di partecipazione non vincerò il concorso...
Ecco il banner del concorso.

10 commenti:

  1. è semplicemente geniale!!! Ti ordino di partecipare e vincere!!!!! :D

    RispondiElimina
  2. ma figurati se vinco! L'importante è fare qualcosa di utile per l'umanità! :D

    RispondiElimina
  3. se quelli di Giallozafferano non ti menzionano neppure vuol dire che sono tutte delle vecchiacce vestite con maglioni di ciniglia dai colori orribili (vedi anche verde vomito) ripieni di peli di gatto

    RispondiElimina
  4. ahaha :D Mi crollerebbe un mito, me le immagino tutte avvenenti fanciulle!

    RispondiElimina
  5. Ehm....toc toc??...scusate se m'intrufolo...
    io sono Orchidea, un utente di Giallo Zafferano,
    e non credo di sentirmi vecchia e pelosa...!! :-)

    Detto questo...
    questa zucca é spettacolare, e per mé...arriverá prima al concorso (se deciderai di partecipare).
    Mi sono incuriosita e sono venuta a vedere il tuo blog...
    e....a proposito...hai ragione tu, SirDiC....
    siamo tutte delle avvenenti fanciulle :-)

    Se avresti voglia di venirvi a trovare, segui semplicemente il mio URL, e...
    se avresti voglia di partecipare al mio Primo Giveaway a Premi....béh...
    allora, ti dó il benvenuto.
    Questo é il link:
    http://blog.giallozafferano.it/orchidea2002/primo-giveaway-per-il-mio-1%c2%b0-anno-di-blog/

    ah..complimenti per il blog e le ricette originali!

    Buona fortuna...
    a presto :-)
    Orchidea

    RispondiElimina
  6. Già partecipo, già partecipo :D

    RispondiElimina
  7. Molto bella ed espressiva questa zucca!
    Se avessi aggiunto un po' di concentrato di pomodoro alla purea di zucca, avresti ottenuto un effetto "bleeding" davvero raccapricciante, ma così il tocco è più naturale.

    Buona fortuna per il contest.
    Gabriella

    RispondiElimina
  8. All'inizio volevo fare tutto con la zucca, poi il pomodoro non lo avevo. E' un problema anche della fotografia perché non avevo uno sfondo abbastanza nero e ho dovuto calcare la mano con il contrasto, rovinando un po' l'immagine della zucca.

    RispondiElimina
  9. hahahahaha-bel post-bellissimo blog-zucca fighissima-scusa commento anonimo-e'la prima volta in vita mia che commento-Andrea

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...