lunedì 18 aprile 2011

Daikokuya ramen

Locale di Yokohama Iekei ramen, a Namamugi. Secondo la definizione più restrittiva, gli Yokohama Iekei ramen sono i locali in qualche modo riconducibili a un capostipite detto Yoshimuraya (吉村家), fondato a Yokohama nel 1974 e i cui ramen sono caratterizzati da una zuppa a base di tonkotsu e shoyu. I clienti possono scegliere il grado di cottura della pasta e il sapore della zuppa. Su questo locale non trovo informazioni che possono confermare la sua genealogia, ma poco importa. La specialità di questo locale sono i negi-ramen, cioè con la cipolla a scelta tra vari tipi. Come scritto sopra, si può scegliere il grado di cottura della pasta e il sapore del brodo.
Il mio preferito sono gli aonegi ramen.

Il chashu è poco saporito e ce ne sono di migliori. Anche la zuppa non è particolarmente densa, ma questo non è un male, perché è ottima da gustare insieme a tutte quelle cipolle. A metà pasto sono solito aggiungere aglio alla zuppa, per gustare un sapore leggermente diverso.
I dipendenti sono sempre gentili e l'attesa finora non è mai stata superiore a dieci minuti, anche con il locale pieno.
Per i negi-ramen il prezzo si aggira intorno a 900/1000 yen a seconda dei condimenti che desideriamo. L'alito killer dura fino al giorno dopo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...